misure preventive





Miglioramento delle condizioni igienico ambientali

La pulizia soprattutto della camera da letto è una delle prime misure da adottare nella prevenzione delle allergie da acari. 

Vengono riportate di seguito le principali misure consigliate ai pazienti sofferenti di allergia da acari.

E' da sottolineare comunque che uccidere gli acari non basta, bisogna provvedere a rimuovere i loro corpi, i residui della decomposizione e le stesse feci sono altamente allergeniche .
           
Prodotti utilizzabili

Fra i prodotti chimici utili, alcuni agiscono direttamente sugli acari, ai provocano la denaturazione degli allergeni contenuti nella polvere ed ai ancora sono fungidici o battericidi con azione indiretta sugli acari.
L'impiego dei comuni insetticidi di uso domestico ha dimostrato che questi, agendo prevalentemente sui predatori degli acari, finiscono per favorire lo sviluppo dell'acaro-fauna.

Sui Piroglifidi sono stati saggiati numerosi prodotti risultati essere efficaci per combattere gli acari tuttavia va detto che molti di questi sono tossici anche per l'uomo, persistenti e maleodoranti per cui la loro utilizzazione in ambiente domestico è da sconsigliare       .
 
 
Soluzioni per l'igiene
 
Le pulizie del pavimento, dei mobili, dei tavoli, sedie e oggetti vanno puliti con panno umido.
Non spolverare o spazzare per non risollevare nell'aria sostanze polverose.
Materassi, cuscini, divani e tutto ciò che non può essere pulito con panno umido deve essere trattato con sistema antiacaro e antipolvere.
L'aspirapolvere deve essere dotato di microfiltri per le particelle più piccole, il filtro con sacchetto di carta non è sufficiente.
È consigliabile un sistema di aspirazione con filtro ad acqua che permetta di fermare oe il 99% delle particelle di micropolvere.
Trattare tutte le superfici di tende, divani, poltrone, tappeti, stoffa, moquette con tale sistema.
Cambiare la biancheria dei letti frequentemente e lavarla a 60 gradi.
Esporre alla luce coperte, copriletti, materassi.
Arieggiare la stanza anche d'inverno.
Non superare il 40-50% di umidità negli ambienti.
Non superare i 20 gradi di temperatura nelle stanze.
I sistemi di aerazione devono essere dotati di un microfiltro.
I radiatori devono essere tenuti privi di polvere.
Gli animali domestici devono essere tenuti scrupolosamente puliti.
 


 ...... continua
indietro                                                                   avanti